Audio

Pubblicato il settembre 15th, 2016 | by Roberto Paravani

0

Yes – Highlights From Seventy-Two (2015)

Tracklist
CD 1
1. Opening (Excerpt From Firebird Suite)/Siberian Khatru
2. I’ve Seen All Good People
3. Heart Of The Sunrise
4. Clap/Mood For A Day
5. And You And I

CD 2
1. Close To The Edge
2. Excerpts From “The Six Wives Of Henry VIII”
3. Roundabout
4. Yours Is No Disgrace

Etichetta Atlantic/2 CD

Durata 46’36” + 50’14”

Personell
Jon Anderson (vocals, guitar) ● Chris Squire (bass, vocals) ● Steve Howe (guitars, vocals) ● Alan White (drums) ● Rick Wakeman (keyboards)

La serie di pubblicazioni dal vivo che da quindici anni a questa parte stanno dilatando a dismisura la discografia degli Yes, si infoltisce con un nuovo quanto inaspettato episodio: un cofanetto composto da ben quattordici CD contenenti sette concerti catturati da altrettante date del tour seguente la pubblicazione di Close to the Edge e già documentato nel mastodontico Yessongs del 1973. Gli show in oggetto vanno dal 31 ottobre al 20 novembre del 1972 e propongono ognuno la stessa scaletta. Per chi non volesse affrontare la spesa vista la ripetitività del cofanetto, consigliamo fortemente questa versione in doppio CD (volendo anche in triplo LP) che propone la medesima sequenza di brani, selezionando il meglio dai quattordici dischi. Gli Yes hanno appena perso per strada un talento come Bill Bruford, sostituito alla batteria da Alan White, ma dal vivo sono sempre devastanti. Veloci, tecnici, nervosi, i cinque ripropongono in maniera fantastica l’album appena uscito e una eccellente selezione dalle pubblicazioni precedenti, a cui si aggiungono i soliti (vanitosi) assolo di Wakeman e Howe. Il risultato è un live che non aggiunge nulla di nuovo alla storia del gruppo ma che rende impietoso il confronto con gli spettacoli che il gruppo sta faticosamente continuando a riproporre in giro per il mondo in questi ultimi anni.

Tags: , , , , ,


Articolo a cura di



Lascia un commento