News

Pubblicato il aprile 23rd, 2018 | by DDG

0

Open Magazine live #5: Snow in Damascus! in concerto allo Sciamano

UNCONSCIOUS ORACLE ha portato all’attenzione di un pubblico più ampio la proposta musicale del quintetto umbro Snow in Damascus!, di cui Open Magazine aveva parlato già qualche mese fa: dieci (belle) canzoni che incrociano elettronica e suoni acustici, sognanti e vagamente psichedeliche, nei territori battuti da Brasstronauts e Midlake (e dai Bon Iver citati dal gruppo), con echi di artisti lontani nello stile, ma non nell’approccio, come i Notwist o gli Outfit, e una qualità di scrittura e un’ispirazione sorprendenti.

If you don’t want to fly,
they will fly back to you.

(Vultures)

Il quinto concerto di Open Magazine presso l’auditorium dello Sciamano sarà un evento speciale, come quello di Sterbus che lo ha preceduto: il gruppo di Città di Castello non proporrà lo spettacolo portato in tour in questi mesi di promozione del disco, ma si esibirà in trio elettroacustico: la scaletta comprenderà i dieci brani dell’ottimo e malinconico UNCONSCIOUS ORACLE, affiancati a canzoni del precedente DYLAR (2014) e a qualche cover significativa per la band – forse Radiohead e Low, due delle nostre radici…

Nei comunicati stampa il gruppo elenca le numerose etichette che si è visto attribuire – electrofolk, folktronica, alternativa, shoegaze – che sommate alla lista delle altre influenze e parentele riconosciute – Massive Attack, TV On The Radio, Sufjan Stevens, Bon Iver, James Blake… – danno un’idea abbastanza dettagliata di una proposta musicale probabilmente troppo poco italiana per fare breccia nelle classifiche, come la sua qualità  invece meriterebbe.
Anche i testi di UNCONSCIOUS ORACLE, che parlano di spazi, di intercapedini e crepe, e della scelta di ritirarsi nella discrezione, hanno una profondità che resta nascosta tra le pieghe dei versi in inglese. Per noi, utilizzare la lingua inglese è stato un fatto naturale, sia per conseguenza degli ascolti musicali dei componenti, sia perché questa lingua, per morfologia e sonorità, si adattava di più al nostro sound, fatto di frasi dal significato aperto e spesso ripetute, fino quasi a diventare un mantra, un rituale catartico.

Il gruppo si esibirà in versione elettroacustica nel quinto concerto organizzato da Open Magazine presso l’Auditorium Lo Sciamano (via Costantino Morin, 30 – quartiere Prati, Roma), che prosegue la stagione 2018 dando seguito agli spettacoli di Matthew Parmenter, Mobius Strip, De Rossi & Bordini del 2017 e a quello di Sterbus del marzo scorso: l’appuntamento con lo spettacolo è fissato per sabato 19 maggio alle 21, ma le porte dell’auditorium si apriranno in anticipo, alle 19,30, per il consueto aperitivo.

SNOW IN DAMASCUS! Trio
Gianluca Franchi (voce, chitarra)
Giorgia Fanelli (voce, synth, percussioni)
Michele Mandrelli  (voce, synth, sax)
Sabato 19 maggio, ore 21, Auditorium Lo Sciamano (via Costantino Morin 30, Roma)



Tags: , , , ,


Articolo a cura di



Lascia un commento