GIANCARLO ERRA in concerto

OPEN MAGAZINE & LO SCIAMANO MUSIC SCHOOL present

GIANCARLO ERRA in concert

ROMA 13.04.19 – Auditorium Lo Sciamano
Via Costantino Morin, 30 (Metro Ottaviano)

Presentazione nuovo album “ENDS” / “ENDS” album launch event

SOLO 70 POSTI DISPONIBILI – INGRESSO 10 EURO
ONLY 70 SEATS AVAILABLE – ENTRY TICKET 10 EURO


Programma/Program
20:00 : apertura porte/doors open
21:00 : inizio concerto/concert starts
22:30 : fine concerto/concert ends

Giancarlo Erra, dal 2005 fondatore e leader dei Nosound, presenta dal vivo il suo primo album solista, ENDS (Kscope): una suite strumentale in otto movimenti, che racchiude in sé pattern di pianoforte, tappeti di synth, evocativi passaggi di archi e pulsazioni elettroniche. Da Arvo Pärt a Max Richter, dalle colonne sonore di Nils Frahm e Clint Mansell fino al krautrock di Roedelius e Schulze, ENDS rappresenta un coraggioso salto nel vuoto nel tentativo di dare forma a una nuova visione musicale. Note sospese, melodie vibranti e malinconiche in cui la musica sembra sgorgare e scivolare via come acqua di sorgente con una freschezza e una purezza fuori dal comune. “Sarà sicuramente una serata piena di belle sorprese, sarà qualcosa di unico”  (Giancarlo Erra)

Giancarlo Erra, who started Nosound in 2005, is now ready to showcase his first solo album ENDS (Kscope): an eight parts instrumental suite, who gathers piano patterns, synth pads, breathtaking strings sections and electronic beats. Linked to Arvo Pärt and Max Richter, to Nils Frahm and Clint Mansell soundtracks and even to Roedelius and Schulze krautrock scene, ENDS is a brave jump into the unknown, trying to shape a new musical vision. Suspended notes, trembling and gloomy melodies: Giancarlo’s music seems to pour and flow so pure, like spring waters. “It will be a night full of surprises, that’s for sure. It will be unique” (Giancarlo Erra)




Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Il video della settimana

  • In uscita il 12 aprile il primo album solista di Giancarlo Erra (Nosound), intitolato ENDS. L’album comprende una suite strumentale in otto movimenti, che racchiude in sé pattern di pianoforte, tappeti di synth, evocativi passaggi di archi e pulsazioni elettroniche.

  • Tracce

  • Social

  • Ballads di Roberto Paravani